Viaggio con MADAGASCAR DESTINATION

Offerte speciali e promozioni tutto l'anno, viaggi su misura, circuiti personalizzati, soggiorni alla carta

Prenota on line

il tuo viaggio

Il tuo circuito

Arrivo

Partenza

Perchè passare delle vacanze in Madagascar? Dei motivi per scoprirlo

madagascar-biodiversita
Prenota le tue vacanze scontatissime on line. Madagascar Destination, il tuo organizzatore di viaggio low cost

Isola Continente, emblema della diversità culturale dei paesi dell’Oceano Indiano, il Madagascar affascina per la portata della sua ricchezza naturale. Oltre ai suoi altipiani colorati, simboli dell’«Isola Rossa», la quinta più grande isola del mondo abbonda di vestigia storiche che testimoniano delle origini austronesiane di una regione dai mille volti.

Il prestigio di un paese tropicale
Situata nella parte ovest dell’Oceano Indiano, a sud dell’equatore, è separata dall’Africa dal Canale del Mozambico. Affiancata all’arcipelago delle Comore, all’isola della Riunione, alle Mauritius e alle Seychelles, il Madagascar è il centro per eccellenza degli scambi commerciali e dei viaggi di tutti i generi. A cavallo sul Tropico del Capricorno, il paese gode di un paesaggio atipico e di un clima tropicale dolce e piacevole, le attrattive principali dei viaggiatori in cerca di relax. Il baobab, quest’albero « sacro » endemico, la barriera corallina che cintura il litorale nordovest, e la foresta primaria che ricopre una grande parte della costa est, contribuiscono all’autenticità di un  verso l’Isola Rossa. L’urbanizzazione crescente delle Alte Terre Centrali associata alla conservazione dei villaggi pittoreschi risalenti all’epoca monarchica e alla colonizzazione francese è un paesaggio da immortalare durante un viaggio Madagascar. La teoria dell’origine afro-indonesiana della popolazione malgascia è marcata dalla diversità etnica (18 etnie) che domina il territorio.

Un santuario della natura
Il Madagascar dispone di una flora e fauna uniche al mondo. I primati endemici che vi sono nati dopo la sua separazione dall’Africa 65 milioni di anni or sono ornano il paesaggio, tra canne e arboscelli. L’Hapalemur grigio, il Lemure Catta, gli Indridi o il famoso aye-aye, questo misterioso incrocio tra pipistrello e proscimmie, fanno parte delle cinque grandi famiglie di lemuri da scoprire nel paese. Da un’estremità all’altra, l’ambiente  è marcato dalla coesistenza dei climi più aridi con quelli forniti di una umidità satura. Ne deriva pertanto una diversità floristica molto allettante. Le sei specie di baobab endemici rendono felici i visitatori dell’« allée des baobabs » (viale dei baobab) nella regione di Morondava nel sudovest, e contribuiscono inoltre alla fama di Mahajanga al nordovest e di Toliara a sud. D’altronde, le 121 specie di palme da cocco dalle più insolite alle più semplici e il migliaio di orchidee naturali che profumano le foreste tropicali umide affascineranno gli appassionati.

Affida il tuo viaggio nella mano dei professionali

Attualità