Viaggio con MADAGASCAR DESTINATION

Offerte speciali e promozioni tutto l'anno, viaggi su misura, circuiti personalizzati, soggiorni alla carta

Prenota on line

il tuo viaggio

Il tuo circuito

Arrivo

Partenza

Madagascar Destination: un tour operator che prende cura delle tue vacanze

Consigli e informazioni pratiche prima di partire in viaggio madagascar:

Come recarvisi?
Numerose compagnie aeree assicurano dei collegamenti internazionali per il viaggio Madagascar in partenza dall’Italia, in particolare Air France, Air Madagascar, CorsairFly o Air Austral. Vi sono due aeroporti internazionali nel paese: quello di Fascene in quel di Nosy Be, e quello di Ivato-Antananarivo, nella capitale.

Lingue
Le lingue ufficiali sono il malagasy e il francese. Come tale, si può facilmente dialogare con la lingua di Moliero, in particolare con gli abitanti delle grandi città.

Formalità di ingresso sul territorio
I visti sono rilasciati dalle rappresentanze diplomatiche o consolari, o dal Posto di Polizia incaricato dell’immigrazione-emigrazione all’aeroporto, pagando l’ammontare della tariffa corrispondente per un soggiorno di oltre 30 giorni. Fino al 31 dicembre 2011, il visto d’ingresso sul territorio malgascio valido 30 giorni è gratuito quando è rilasciato all’aeroporto di Ivato.

Clima
Come nell’intero emisfero australe, prevalgono due stagioni: da novembre a marzo, l’estate australe, e da aprile ad ottobre, l’inverno australe. Durante l’estate australe o « stagione delle piogge », un’abbondanza di precipitazioni innaffia una grande parte dell’isola, soprattutto sulla costa est. Questi rovesci sono spesso di breve durata e, a conferma di un detto ben conosciuto, dopo la pioggia, il bel tempo, con delle temperature che possono oltrepassare i 32 gradi in alcune particolari zone come Miandrivazo o Maevatanana. Tra la fine di dicembre e l’inizio di marzo, dei cicloni possono toccare a caso la Grande Isola, perturbando relativamente il clima integrale dell’insieme del paese. Durante l’inverno australe, si ha la stagione secca, che corrisponde a un clima secco e fresco. Al centro, le notti sono a volte molto fredde, con delle temperature che possono scendere fino a meno di 5 gradi ad Antsirabe, Fianarantsoa o Antananarivo.

Vestiti e altri accessori
A causa delle variazioni di temperature diurna e notturna, così come dei cambiamenti di altitudini tra le terre centrali e le zone di mare, si consiglia di munirsi di vestiti leggeri, senza dimenticare i vestiti caldi e poco ingombranti nel periodo dell’inverno australe, o una giacca a vento e un cappello durante la stagione delle piogge. Per le passeggiate urbane o le escursioni nei parchi nazionali, optate per delle buone scarpe di marca.

Fuso orario
Si utilizza nella Grande Isola il fuso orario GMT +3. Il fuso orario rispetto all’ora italiana è di +1 nell’ora estiva e di +2 ore dopo il passaggio all’ora invernale.

Salute
Nessun vaccino è esatto per i viaggiatori in provenienza dall’Europa. E’ tuttavia consigliato essere aggiornati con tutti gli abituali vaccini, antipoliomielite, antitetanica, antidifterico; e di fare un vaccino contro la febbre tifoide, l’epatite A e B. Una borsa dei medicinali è sempre utile.

Banca, soldi, carte di credito e assegni di
La valuta nazionale è l’Ariary. In Madagascar viene utilizzato un sistema di tasso di cambio fluttuante, così un euro vale intorno ai 3400 Ariary. Il tasso può variare a seconda dei periodi. Una vasta rete bancaria si stende nelle principali città del paese, a facilitare quindi i cambi valuta.

Sicurezza
Per la sicurezza die viaggiatori, è formalmente raccomandato evitare le uscite notturne, così come i viaggi su strada al calar della notte.

Preparati e prenota da ora il tuo viaggio nel sito.

Attualità