Viaggio con MADAGASCAR DESTINATION

Offerte speciali e promozioni tutto l'anno, viaggi su misura, circuiti personalizzati, soggiorni alla carta

Prenota on line

il tuo viaggio

Il tuo circuito

Arrivo

Partenza

Sambava - Andapa - Vohémar - Antalaha

parc-national-marojejy-sava-madagascar
Regione poco conosciuta del Madagascar, la regione Sava merita tuttavia di figurare sull'elenco delle visite immancabili. La bellezza dei paesaggi e l’ospitalità della popolazione non possono che sedurre il viaggiatore in cerca di scenari nuovi e di esotismo. 

IL VOSTRO ITINERARIO IN BREVE:
Giorno 1 :
Milano – Parigi – Tanà
Giorno 2 : Tanà – Sambava – Andapa 
Giorno 3 : Andapa – Ambodimanga – Ampontsilahy
Giorno 4 : Andapa – Marojejy  
Giorno 5 : Marojejy
Giorno 6 : Parco Anjoaty e il lago Verde di Vohémar
Giorno 7 : La piantagione di cocco di Soavoanio Sambava
Giorno 8 : Fiume Bemarivo
Giorno 9 : Sambava – Tanà
Giorno 10 : Tanà – Parigi – Milano

Da

0,00 TTC*
Per persona


Giorno 1:  Milano – Parigi – Tanà  
Arrivo all’aeroporto di Tanà, accoglienza e assistenza per mano della squadra di Madagascar Destination. Trasferimento in hotel.


Giorno 2:  Tanà – Sambava – Andapa
Lasciamo Tanà con un volo interno che ci condurrà verso l'aeroporto di Sambava. Verremo in seguito trasferiti ad Andapa, chiamata anche la città delle Montagne blu. Questo affascinante comune dall’atmosfera  agricola ospita un tesoro di biodiversità, il parco privato di Beradaka, dal nome di una rana gigante comune nella regione. Situato in alto, esso offre un punto di vista imprendibile sul comune e come immagine di sfondo il massiccio di Anjanaharibe Sud. 


Giorno 3:  Andapa – Ambodimanga – Ampontsilahy
Il nostro soggiorno ad Andapa proseguirà ad Ambodimanga ed ad Ampotsilahy. Ci prepareremo per un soggiorno in accoglienza locale, un mezzo privilegiato per vivere degli incontri intensi con la popolazione del posto. Prenderemo parte alle loro attività quotidiane e ci impregneremo della loro cultura: in programma dei momenti di scambio e pieni di emozione. 


Giorno 4:  Andapa – Marojejy
Il parco nazionale di Marojejy e i suoi 55 500 ettari sono un vero e proprio paradiso per gli amanti della natura. Numerose specie animali e vegetali vi sono endemiche. Ogni itinerario scelto è un itinerario di scoperta. Qui si possono osservare anche delle piante rare quali quelle della famiglia delle Myrsinaceae. Nel corso della nostra passeggiata, potremo scorgere anche il serpentario del Madagascar, così come altre specie di uccelli. Per rendere perfetta questa giornata, ci recheremo alla famosa cascata di Humbert.


Giorno 5:  Marojejy
La singolarità del parco di Marojejy non smette di sedurre i visitatori. Il Propithecus candidus, o sifaka candido o ancora sifaka setoso, fa parte delle dieci specie di lemuri che si dividono il territorio. Durante l’intera escursione, saremo immersi nel cuore di una natura esuberante e particolarmente diversificata. In funzione delle capacità fisiche di ciascuno, saliremo il monte Marojejy. Se non disponiamo del tempo necessario, usciremo dal parco per recarci direttamente a Vohémar.


Giorno 6:  Parco Anjoaty e il lago Verde di Vohémar
La città di Iharana, il nome malgascio di Vohémar, è situata in una baia estremamente bella. È un comune ricco di storia e di leggende la cui visita ci darà modo di scoprire nei minimi dettagli. Faremo una svolta al parco di Anjoaty, il cui nome viene dalla tribù che vi vive, i Sakalava Anjoaty. Poi ci recheremo al lago verde o il lago di Andranotsara. Per gli abitanti della regione, il colore verde dell'acqua rimane un mistero e gioca un ruolo importante nell’alimentare i miti ad essa legati.


Giorno 7:  La piantagione di cocco di Soavoanio Sambava
Nell'immaginario collettivo, Sambava è associata alla vaniglia o ancora al cacao, ma possiede anche una ricchezza poco conosciuta. Durante questa giornata, ci recheremo alla piantagione di cocco di Soavoanio, una delle più grandi del mondo. Percorreremo i 4 800 ettari di piantagione per saperene un po’ di più su questo albero esotico, in cui niente si perde e tutto si trasforma.  Continueremo verso Antalaha, attraverso il domino di Ambohimanitra dove la vaniglia si esprime in tutti i suoi profumi. Per concludere questa giornata in bellezza, percorreremo il sentiero botanico di Macolline di Antalaha.


Giorno 8:  Fiume Bemarivo
Il fiume Bermarivo è indispensabile alla vita della regione Sava. Lo percorreremo per scoprire la vita dei rivieraschi, ritmata dal via vai delle chiatte, e la bellezza dei paesaggi circostanti. Durante questa mini-crociera, accosteremo per visitare i villaggi localizzati sugli argini o un’officina di condizionamento della vaniglia.


Giorno 9:  Sambava – Tanà
Un volo interno ci permetterà di raggiungere la capitale, Antananarivo. In base all’ora di arrivo, una visita della città alta ci farà conoscere la storia del paese, attraverso le vestigia dei palazzi di Manjakamiadana e quello di Andafiavaratra. Trasferimento in hotel.


Giorno 10:  Tanà – Parigi – Milano
La mattina, se il tempo permette, possibilità di fare la visita del Rova d'Ambohimanga, poi, visita del mercato artigianale per i souvenir.
Trasferimento all'aeroporto. Volo di ritorno per Parigi - Milano a seconda dell’orario del volo.
Fine dei nostri servizi

Il prezzo comprende

          

Il prezzo non comprende

             

Attualità